AUTUNNO IN BARBAGIA 2017

01 Bitti 01

Una miriade di sentieri si snodano lungo il territorio di Bitti alla scoperta di oasi naturali, ricoperte da rigogliose foreste, scenari incantevoli tra picchi granitici e meravigliosi scorci acquatici formati da cascate e laghetti. Luogo ospitale e pieno di storia in cui la grande civiltà nuragica innalzò i meravigliosi monumenti del villaggio-santuario di Romanzesu, uno dei maggiori centri archeologici dell’intera Isola, e dove si stabilirono gli antichi Balari che sdarono il potente Impero Romano. Il centro barbaricino è famoso in tutta l’Isola per la maestria dei cori che tramandano l’arte dell’antico canto “a tenore” proclamato dall’UNESCO “Patrimonio intangibile dell’Umanità”. Il Comune ha dedicato a questa celebre tradizione musicale un museo multimediale in cui è possibile ascoltare le composizioni più conosciute e acclamate provenienti da varie aree dell’Isola. In una delle sale si trova un ingegnoso sistema di totem che riproduce le 4 voci: bassu, contra, boche e mesu boche.

A multitude of paths wind along the Bitti area, allowing the discovery of natural oases full of lush forests, enchanting landscapes among granitic mountain peaks and wonderful water sceneries of waterfalls and small lakes. Bitti is a friendly place rich in history thanks to the great Nuragic civilization that built the splendid monuments of Romanzesu sanctuary-village, one of the biggest archaeological sites of the entire Island, where the ancient Balares who revolted against the powerful Roman Empire settled. Barbagia centre is famous in the whole island for the mastery of its choirs that keep alive the art of the ancient
“tenor” singing, declared “Intangible Heritage of Humanity” by UNESCO. The municipality dedicated a multimedia museum to this famous music tradition. Here you can listen to the most renowned and acclaimed compositions from dierent areas of the Island. In one of the rooms there is an ingenious totem system that reproduces the 4 voices: bassu, contra, boche and mesu boche.

PROGRAMMA

Venerdì 1 Settembre
Ore 18.00 Apertura delle cortes con degustazione di prodotti tipici, esposizione dei prodotti dell’artigianato e dei manufatti e punti ristoro | Vie del paese
Ore 18.00 Inaugurazione Mostra “Chene arte e ne parte: fotograe antiche di Bitti”, a cura dell’Associazione Bittart | Casa Calvisi
Ore 21.00 Concerto Coro polifonico | Chiesa delle Grazie


Sabato 2 Settembre
Ore 9.00 Apertura delle cortes con degustazione di prodotti tipici, esposizione dei prodotti dell’artigianato e dei manufatti e punti ristoro | Vie del paese
Dalle ore 09.00 Bicirodeo “Sa Revessa”, gara di equlibrio in bicicletta, a cura di Ass. Akimus | Corso V.Veneto
Dalle ore 10.00 Animazione per bambini | Piazza Asproni
Dalle ore 10.00 Laboratori didattici | Case storiche del paese
Ore 11.00 Piazza del mercato “Sas crejas ana memoria e contana…” visita guidata alle chiese del paese (dalle ore 11.00 alle ore 13.30 Chiesa San Giorgio, Le Grazie, Sa Pietate; dalle ore 15.30 alle ore 20.00 Chiesa del Miracolo) a cura di Giuseppina Ruiu e in collaborazione con l’Ass. Sinnos
Ore 16.00 Laboratorio di pittura nuragica con Il Popolo di Bronzo, a cura di A. Demontis e Cooperativa Istelai | Museo della civiltà contadina e del Canto a Tenore
Ore 18.00 Corsa dei bambini | Corso V. Veneto
Ore 19.00 Estemporanea d’arte artisti bittesi (aperta a tutti), cura dell’Associazione Bittart | Piazza Asproni
Ore 22.00 Intrattenimento musicale


Domenica 3 Settembre
Ore 9.00 Apertura delle cortes con degustazione di prodotti tipici, esposizione dei prodotti dell’artigianato e dei manufatti e punti ristoro | Vie del paese
Dalle ore 09.00 Bicirodeo “Sa Revessa” a cura dell’Ass. Akimus | Corso V. Veneto
Dalle ore 10.00 Animazione per bambini | Piazza Asproni
Dalle ore 10.00 Laboratori didattici | Case storiche del paese
Ore 11.30 “Sas crejas ana memoria e contana…” visita guidata alle chiese del paese (dalle ore 11.30 alle ore 13.30 Chiesa San Giorgio, Le Grazie, Sa Pietate; dalle ore 15.30 alle ore 20.00 Chiesa del Miracolo) a cura di Giuseppina Ruiu e in collaborazione con l’Ass. Sinnos
Dalle ore 11.00 S’Isposu, rappresentazione del matrimonio tradizionale di Bitti, a cura del gruppo folk Sa Bitha
Ore 16.00 Musica itinerante nelle cortes

Durante le giornate di sabato e domenica si terranno le esibizioni di gruppi di canto a tenore, gruppi folk con balli tradizionali e cori polifonici.
Mostre ed esposizioni
• Mostra Bittirex, i dinosauri più belli d’Italia sbarcano in Sardegna | Cinema Ariston, Via A. Deenu
• Mostra del gioiello e del costume sardo tradizionale e mosaico in parete | Gioielleria Monni Corso V. Veneto
• Mostra fotograca “Chene arte e ne parte: fotograe antiche di Bitti” a cura di Bittart | Casa Calvisi, Via G. Mameli
• Mostra itinerante “Gli artisti bittesi espongono” a cura di Bittart | Piazza Asproni e vie del Centro Storico
• La bottega delle idee: creazioni artigianali Le Erminie, Sos Canneddos e Sas Punghittas e esposizione della collezione Flame, a cura di Claudia Dessena
• Esposizione dei costumi della cultura tradizionale, a cura del gruppo folk Sa Bitha | Corte de Banninu, Chiesa N. S. delle Grazie.
• Esposizione manufatti realizzati dai ragazzi del laboratorio comunale di ceramica e attività varie, a cura dell’Associazione su Leorminu | Museo Via G. Mameli
• Analisi sensoriale dei mieli, laboratorio di degustazione guidata dei prodotti dell’alveare, a cura di Azienda Apistica Luja | Su fraile dei F.lli Pittalis, Corso V. Veneto
• “...TUTTO CIÒ CHE SI PRODUCE DALLA LANA”, esposizione di abbigliamento tradizionale e mostra di utensili della civiltà contadina e pastorale a cura di G. Ligios | Sa Domo de Chircu ‘e Litzos (Su Ichinatu de Zorra) V. Mazzini
• Mostra di Biciclette d’epoca “Bitzicretas” e bicirodeo con “Sa Revessa” a cura di Ass. Akimus | Corte de Tonino Manca e Corso V. Veneto
• Mostra “Janas e Galanas” dipinti e miniature di abiti tradizionali e illustrazioni di racconti sulle Janas, a cura di Sara Bachmann e Giovanni Crobe | Sa Domo de Mannedda ‘e Cannas Via Piave
• Mostra fotograca delle Chiese di Bitti, a cura di Debora Carru
• Mostra “Sa Bittese, maglie, cimeli e ricordi della storia della Polisportiva Bittese”, a cura della Polisportiva Bittese | Corte de Battore Tunninu Via Nuoro
Musei
• Museo Multimediale del Canto a Tenore
• Museo della Civiltà contadina e pastorale
Info: Coop. Istelai | Piazzetta Pittalis tel. 0784 414314 - cell. 333 3211346
Visite guidate
• Complesso Nuragico Romanzesu Info: Coop. Istelai, Piazzetta Pittalis tel. 0784 414314 - cell. 333 3211346


Dove mangiare e Dove dormire
• Agriturismo “Dogolai” | Loc. Dogolai. Tel: 0784 414528 - 3208336118 www.agriturismodogolai.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
• Agriturismo “Ertila” | Loc. Ertila. Tel: 0784 414558 - 348 5267956. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
• Azienda Agrituristica “Calavrina” | Loc. Calavrina. Tel: 329 4310749 - 0784 413056 info@calavrina.com; www.calavrina.com
• Pizzeria paninoteca piatti pronti “Su Cantaru” | Via Brigata Sassari. Tel: 0784 414328.
• Ristorante Pizzeria “Il Pomodoro” | Via Brescia n.3. Tel: 0784 414426.
• Pizzeria Nautilus di Caterina Contu | Via A. Deffenu cell. 3248213404
• Trattoria tipica “Sos Chercos” | Loc Marcheddine. Tel: 347 3801492 www.soschercos.com | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
• Hotel Ristorante “Su Lithu” | Loc. Sa Pineta. Tel: 0784 413012 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., www.sulithu.it
• B&B “Notte al Museo” | Via G. Mameli. Tel: 348 5267957 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
• Attacamere “Sa Zodia” | Via Brescia Tel: 333 7282644 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., www.sazodia.it
• B&B “Tepilora” | Via Arborea. Tel: 3296665196 - 3453571964.
• B&B Sa Domo‘e Diosa | Via Sardegna. Tel: 329 4487455 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., www.diosa.it
• B&B “Piccola Roma” | Via Padre Salvatore Carzedda Tel: cell 333 322 5535

Info: Comune di Bitti Ufficio Cultura
Tel: 0784 418035 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Friday 1st September
06:00 p.m. Opening of the Cortes with tasting of typical products, exhibition of craft products and artefacts and refreshment points | town’s streets
06:00 p.m. Inauguration of the Exhibition "Chene arte e ne parte: ancient photographs of Bitti", curated by Associazione Bittart | Casa Calvisi
09:00 p.m. Concert of the Polyphonic Choir | Chiesa delle Grazie


Saturday 2nd September
09:00 a.m. Opening of the Cortes with tasting of typical products, exhibition of craft products and artefacts and refreshment points | town’s streets
From 09:00 a.m. "Sa Revessa" Bike rodeo, Balance on Bicycle Challenge, curated by Ass. Akimus | Corso V. Veneto
From 10:00 a.m. Entertainment activities for children | Piazza Asproni
From 10:00 a.m. Educational workshops | Town historic houses
11:00 a.m. Market square "Sas crejas ana memoria e contana..." guided tour of the churches of the town (from 11:00 a.m. to 01:30 p.m. Chiesa San Giorgio, Le Grazie, Sa Pietate; from 03:30 p.m. to 08:00 p.m. Chiesa del Miracolo) curated by Giuseppina Ruiu and Ass. Sinnos
04:00 p.m. Nuragic painting workshop with Il Popolo di Bronzo, curated by A. Demontis and Cooperativa Istelai | Museo della civiltà contadina e
del Canto a Tenore (Farming Culture and Canto a Tenore Museum)
06:00 p.m. Children run | Corso V. Veneto
07:00 p.m. Bittesi artists’ extemporaneous art (open to everyone), curated by Associazione Bittart | Piazza Asproni
10:00 p.m. Music entertainment


Sunday 3rd September
09:00 a.m. Opening of the Cortes with tasting of typical products, exhibition of craft products and artefacts and refreshment points | town’s streets
From 09:00 a.m. "Sa Revessa" Bike rodeo curated by Ass. Akimus | Corso V. Veneto
From 10:00 a.m. Entertainment activities for children | Piazza Asproni
From 10:00 a.m. Educational workshops | Town historic houses
11:30 a.m. "Sas crejas ana memoria e contana..." guided tour of the churches of the town (from 11:30 a.m. to 01:30 p.m. Chiesa San Giorgio, Le Grazie, Sa Pietate; from 03:30 p.m. to 08:00 p.m. Chiesa del Miracolo) curated by G. Ruiu and Ass. Sinnos
From 11:00 a.m. S’Isposu, representation of the traditional wedding in Bitti, curated by the folk group Sa Bitha
04:00 p.m. Travelling music in the Cortes
On Saturday and on Sunday there will be the singing performances of the canto a tenore groups, the folk groups with traditional dances and the polyphonic choirs.

Exhibitions
• Bittirex Exhibition, the most beautiful Italian dinosaurs arrive in Sardinia | Ariston Cinema, Via A. Deenu
• Exhibition of jewellery, the traditional Sardinian costume and the wall mosaic | Monni Jeweller, Corso V. Veneto
• Photographic exhibition "Chene arte e ne parte: ancient photographs of Bitti” | Casa Calvisi, Via G. Mameli curated by Bittart
• Travelling exhibition (“The Bittesi artists exhibit”) | Piazza Asproni and historic centre streets, curated by Bittart
• The ideas workshop: handicraft creations by Le Erminie, Sos Canneddos and Sas Punghittas and exhibition of the Flame collection, curated by Claudia Dessena
• Exhibition of the traditional culture costumes, curated by the folk group Sa Bitha | Corte de Banninu, Chiesa N.S. delle Grazie.
• Exhibition of the artefacts made by the children of the municipal workshop for pottery and other activities, curated by Associazione su Leorminu | Museum in Via G. Mameli
• Honey sensory analysis, beekeeping products guided tasting workshop, curated by the Luja Beekeeping Company | F.lli Pittalis Su fraile, Corso V. Veneto
• "...ALL THE THINGS MADE FROM WOOL”, exhibition of traditional clothing and the farming and pastoral culture tools curated by G. Ligios | Sa Domo de Chircu ‘e Litzos (Su Ichinatu de Zorra) V. Mazzini
• “Bitzicretas” Vintage Bicycles Exhibition and Bike rodeo with “Sa Revessa” curated by Ass. Akimus | Corte de Tonino Manca and Corso V. Veneto
• “Janas and Galanas” Exhibition traditional clothing paintings and miniatures and Janas tales illustrations, curated by Sara Bachmann and Giovanni Crobe | Sa Domo de Mannedda ‘e Cannas Via Piave
• Photographic exhibition of the Churches in Bitti, curated by Debora Carru
• Exhibition “Sa Bittese, clothes, relics and memories about the history of Polisportiva Bittese", curated by Polisportiva Bittese | Corte de Battore Tunninu Via Nuoro

Museums
• Multimedia Museum of the Canto a Tenore
• Farming and Pastoral Culture Museum Info: Coop. Istelai | Piazzetta Pittalis. Tel. 0784 414314 - Mobile 333 3211346
Guided tours
• Romanzesu Nuragic Complex Info: Coop. Istelai, Piazzetta Pittalis tel. 0784 414314 - Mobile 333 3211346
Where to eat and sleep
• “Dogolai” Holiday Farm | Loc. Dogolai. Tel: 0784 414528 - 3208336118 www.agriturismodogolai.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
• “Ertila” Holiday Farm | Loc. Ertila. Tel: 0784 414558 - 348 5267956. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
• “Calavrina” Holiday Farm | Loc. Calavrina. Tel: 329 4310749 - 0784 413056 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; www.calavrina.com
• “Su Cantaru” Pizzeria, Sandwich bar, Ready meals | Via Brigata Sassari. Tel: 0784 414328.
• “Il Pomodoro” Restaurant Pizzeria | Via Brescia n.3. Tel: 0784 414426. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
• Nautilus Pizzeria di Caterina Contu | Via A. Deenu, mobile 3248213404
• “Sos Chercos” - Traditional eating house | Loc. Marcheddine. Tel: 347 3801492. www.soschercos.com - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
• “Su Lithu” Hotel and Restaurant | Loc. Sa Pineta. Tel: 0784 413012. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., www.sulithu.it
• “Notte al Museo” B&B | Via G. Mameli. Tel: 348 5267957. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
• “Sa Zodia” Guesthouse | Via Brescia Tel: 333 7282644. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., www.sazodia.it
• “Tepilora” B&B | Via Arborea. Tel: 3296665196 - 3453571964.
• Sa Domo‘e Diosa B&B | Via Sardegna. Tel: 329 4487455. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., www.diosa.it
• “Piccola Roma” B&B | Via Padre Salvatore Carzedda. Mobile 333 322 5535

Info: Municipality of Bitti Culture OFFICE |  0784 418035 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Brochure Programma / Schedule

NURARCHEOFESTIVAL 2017

nur

NURARCHEOFESTIVAL 2017 A ROMANZESU IL 24 AGOSTO H19.30

DEINAS

testo Clara Murtas, regia Rita Atzeri

con Alessandro leo, Manuela Ragusa, Rita Arzeri e con Patrizia Littera, Marta Gessa, Daniela Vitellaro, Claudia Argiolas, Stefania Pusceddu, Angela Meloni.

 

Il Crogiuolo presenta un nuovo allestimento di DEINAS, sintesi dei miti della Dea madre, dei miti classici greci e degli elementi loro espressione all’interno della cultura popolare sarda. Il testo è di Clara Murtas, la regia di Rita Atzeri, con Alessandra Leo, Manuela Ragusa, la stessa Atzeri (e con Patrizia Littera, Marta Gessa, Daniela Vitellaro, Claudia Argiolas, Stefania Pusceddu, Angela Meloni).
Con il nome di Deinas la tradizione popolare dei paesi della Barbagia indica le indovine, alle quali attribuisce relazioni con il mondo occulto e quindi divino. E tra le isole mediterranee, la Sardegna, terra del mito della Grande Madre, è forse quella che ha conservato nel presente le tracce più profonde del sentimento di venerazione per il divino femminile.
Divinità, indovine e comari, di volta in volta le attrici si fanno narratrici e interpreti delle manifestazioni del femminile nella cultura mediterranea: si incontrano, si scontrano, a volte comicamente si contraddicono utilizzando i testi dei miti della creazione: da quelli più antichi a sfondo materno a quelli olimpici e ancora ai miti archetipici della drammaturgia greca. Con toni a tratti ironici, tragici o ieratici, spaziando dai classici greci, alle tradizioni popolari sarde, raccontano le radici e i frutti di una cultura che dal dominio della Dea Madre passò a quello degli Dei dell’Olimpo in Grecia e al Sardus Pater in Sardegna.

 

Ore 17.30 visita guidata a cura della Cooperativa Istelai 

su prenotazione pacchetto turistico con pranzo e cena alla scoperta di Bitti.

 

>> Locandina Luoghi e date Nurarcheofestival 2017

 

info:

Coop Istelai, Via Mameli, 52 - 08021 Bitti (NU) Sardegna - IT

Tel: 0784 414314 - 333 3211346

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

MUTU - L' URLO DI UN GIOCO LIBERO

20246338 1119891861445783 1876867546997554406 n